Tre Cani

Analisi

Sketch fortissimo, importante è caratterizzare i 3 cani e fargli fare un gran casino sul palco magari coinvolgendo anche il pubblico, l’ultima donna che parla dovrà essere tipo Vamp, una donna mangia-uomini, bella, femminile e sensuale.

Materiale

  • 3 guinzagli

Personaggi

  • 3 donne
  • 3 uomini al guinzaglio

Dentro ad uno studio medico ci sono 3 donne con 3 uomini al guinzaglio che faranno i versi dei cani. La prima entra con un cane che farà pipì per tutto il palco(la donna riprenderà il cane + volte chiamandolo pissi pissi) Entrerà la seconda donna con al guinzaglio un animatore che si attaccherà a tutti e tutto anche qua la donna lo riprenderà con il nome di trombino. Entrerà la terza donna con un guinzaglio fatto di catena che porterà un cane cattivissimo che picchierà tutti, urlerà e farà un gran casino sul palco, il cane si chiama Attila e la donna lo richiamerà come le altre.

Donna 2: (rivolta alla donna 1)Salve lei perché è qua?
Donna 1: Vede il mio pissi pissi è tanto buono e carino, ma ha un problema, fa pipì ovunque, quindi non ne posso più e quindi sono venuta qui per farlo CASTRARE

Alla parola castrare gli altri 2 cani lo prenderanno in giro​

Donna 1: (rivolta alla donna 2 ) Invece lei perché è qua?
Donna 2: Vede,il mio trombino è tanto bello e tanto dolce però… ha un piccolo problema,si attacca a tutto, alberi, pali, persone, animali e quindi sono venuta qui per farlo CASTRARE

Anche qui gli altri 2 cani prenderanno in giro Trombino

Donna 1: (rivolta alla donna 3) E lei invece perché è qua?
Donna 3: L’altra sera stavo in bagno a farmi una doccia quando ho sentito dei passi… poi ho sentito delle unghie sul collo…era il mio Attila che mi è saltato addosso e mi ha posseduta per 10 minuti
Attila: Alza alza
Donna 3: Per 30 minuti!
Attila: Alza alza
Donna 3: Per un ora!

A questo punto Attila si alza come se avesse vinto un trofeo

Donna 1Donna 2: Allora anche lei è qui per farlo castrare?
Donna 3: Farlo castrare?!? Ma io volevo solo fargli dare una limatine alle unghie!!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.