C++ – Come programmare su Linux Ubuntu

In questo articolo vedremmo brevemente come programmare in C++ su Linux Ubuntu.

UbuntuPer nostra sfortuna dovremmo ricorrere alla linea di comando, cosa che personalmente non piace, e penso che chi la usi lo faccia soltanto per fare un po lo “sborone”(escluso in quei casi/ambiti in cui il suo utilizzo è davvero necessario, tipo nel nostro).

I tre passi fondamentali per costruire un programma sono:

  1. Scrittura del codice
  2. Compilazione del codice
  3. Esecuzione del eseguibile

Partiamo(ovviamente) dal punto 1. Possiamo scrivere il nostro codice benissimo con Gedit (l’editor di testo predefinito di ubuntu). Quindi creiamo un nuovo file di testo con estensione ‘.cpp’, scriviamo il nostro codice e salviamo.

Ora che abbiamo scritto il nostro codice dobbiamo compilarlo. Per fare ciò abbiamo bisogno di ‘g++’, programma, che  converte il nostro codice in un linguaggio comprensibile al nostro computer. Quindi apriamo un terminale(mi auguro che almeno questo siate in grado di farlo), spostiamoci con il comando cd nella directory in cui abbiamo il nostro codice sorgente e  digitiamo al suo interno il seguente comando:

g++ NomeFile.cpp -o NomeEseguibile

Se g++ non ci scrive nulla, nella stessa cartella dove c’è il nostro sorgente troveremo anche l’eseguibile. Per avviare l’eseguibile basta dare da terminale il comando:

./NomeEseguibile

 A questo punto ecco che si sarà avviato il nostro programma.

Share

Un pensiero riguardo “C++ – Come programmare su Linux Ubuntu”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *